05 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Caro prezzi, Tabarelli (Nomisma): “C’è molta confusione ma le cose stanno migliorando”

- Advertisement -

AgenPress. “Quando c’è tanta confusione sui mercati competitivi si scatenano molte paure. In questo momento, un po’ per la crisi russa, un po’ perché ci abbiamo messo del nostro con questi processi di liberalizzazione, c’è una confusione totale. Le cose non vanno così male, ne abbiamo viste di peggio anche se quello che sta accadendo in queste ore sulla benzina è al limite del ridicolo”, così Davide Tabarelli, presidente di Nomisma Energia, intervenuto a “L’imprenditore e gli altri” su Cusano Italia Tv.

“Sono cinquant’anni che sentiamo parlare di speculazione chi lo fa a quest’ora sarebbe miliardario e sarebbe uscito dal mercato. La mia convinzione è che questo non succede, questi tocchetti da povero bottegaio verso l’orlo del fallimento non ne fanno, non ne hanno bisogno.

Oltre che c’è un controllo serio, a parte oggi che è uscito questo esercito di finanzieri a controllare. Negli anni ottanta abbiamo deciso la liberalizzazione dei prezzi del carburante, erano controllati da sempre praticamente. Le liberalizzazioni sono così. I prezzi variano, a volte sono veloci a volte più lenti. Ma a fine anno si compensano”, ha aggiunto Tabarelli.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere