02 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Calo PIL. Paolo Capone, Leader UGL “Misure shock e stanziare subito risorse per un piano straordinario di investimenti”

- Advertisement -

Agenpress. “È ormai certo che il nostro Paese andrà incontro ad una crisi senza precedenti. Nei primi 6 mesi del 2020 l’Ufficio parlamentare di bilancio ha previsto una diminuzione del PIL pari al 15%.

Un simile calo non si è mai verificato nella storia della Repubblica. Se non si interviene subito con misure shock le ripercussioni economiche e sociali della pandemia Covid-19 saranno devastanti per imprese e lavoratori. Secondo le stime dell’Upb il numero complessivo di ore autorizzate per la cassa integrazione potrà superare di tre volte i valori massimi registrati dalla crisi finanziaria del 2009.”

Lo ha dichiarato in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito ai dati rilasciati nella nota congiunturale di aprile dall’Ufficio parlamentare di bilancio. “Non accetteremo ulteriori tergiversazioni da parte del Governo. È necessario stanziare risorse senza precedenti a sostegno di un piano straordinario di investimenti per rilanciare la nostra economia e consentire alle imprese di ripartire”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere