05 Feb, 2023

Ultimi Articoli

California. Sparatoria durante la festa per il Capodanno cinese: 10 morti. Il killer in fuga è un uomo asiatico

- Advertisement -

AgenPress – Sono dieci le vittime della sparatoria avvenuta in una sala da ballo a Monterey, in California, durante le celebrazioni per il capodanno lunare. Lo ha detto la polizia in una conferenza stampa. Altre dieci persone sono rimaste ferite.

“Il killer è un uomo asiatico ed è ancora in fuga”,  ha detto lo sceriffo della contea di Los Angeles, Robert Luna, in una conferenza stampa sulla strage a Monterey Park.

Ha usato “un fucile d’assalto ad alta potenza”.

Migliaia di persone si erano radunate nella zona sin dal pomeriggio per un festival di due giorni, considerato uno dei più grandi della regione. La sparatoria è avvenuta nel cuore del centro di Monterey Park dove le lanterne rosse decoravano le strade per le festività del capodanno lunare.

La sparatoria è avvenuta poco dopo le 22:00 di sabato ora locale. Il capitano Andrew Meyer, del Dipartimento di polizia della contea di Los Angeles, in conferenza stampa ha dichiarato che i feriti sono stati portati in ospedali della zona in condizioni che vanno dallo stabile al critico. Meyer ha riferito che le persone “stavano uscendo dalla location urlando” quando gli agenti sono intervenuti intorno alle 22:30. Ha raccontato che gli agenti sono poi entrati nella sala da ballo dove hanno trovato le vittime mentre i vigili del fuoco intervenivano sui feriti. Meyer non ha fornito alcuna descrizione del sospetto, un uomo, o dell’arma che ha utilizzato, o del perché la polizia non ha fornito informazioni sulla sparatoria per diverse ore mentre il killer era ancora in fuga.

 

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere