02 Dic, 2022

Ultimi Articoli

Bonelli: “Sull’ambiente manca una visione di sistema che è in linea con il centrodestra che non ama particolarmente l’ambiente”

- Advertisement -

AgenPress. Angelo Bonelli, portavoce di Europa Verde, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” condotta da Gianluca Fabi ed Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

Il Ministero dell’ambiente cambia nome.

“Meloni ha sempre detto che la transizione ecologica è solo ideologia. Cambiare nome non sempre proprio a nulla, contano le idee. Manca una visione di sistema che è in linea con il centrodestra che non ama particolarmente l’ambiente. Lo spacchettamento è una forma di lottizzazione. Adesso vedremo cosa faranno”.

Cingolani rimane come consulente.

“Cingolani ha fatto politiche contro il clima. Quindi è in linea con la visione culturale politica della destra. Cingolani ha rallentato i processi verso l’auto elettrica e le rinnovabili. Noi siamo molto preoccupati. Il nuovo ministro è stato di fatto commissariato dal precedente ministro. E’ singolare che Meloni che ha fatto la sua campagna elettorale contro il governo Draghi, oggi recuperi tasselli di quel governo”.

Ministero dell’agricoltura e della sovranità alimentare.

“La sovranità alimentare è una cosa importante, significa attuare la transizione ecologica. Però FDI in Europa ha votato contro la Pac che è esattamente il contrario della sovranità alimentare. Quindi ci sono elementi esclusivamente nominalistici e di propaganda”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere