30 Gen, 2023

Ultimi Articoli

Bielorussia, Brignone (Possibile): Governo prenda posizione su violazione diritti umani

- Advertisement -

AgenPress. “Da giorni, in seguito alle elezioni di cui è stato dichiarato vincitore Alexander Lukashenko con l’80% dei voti, in Bielorussia le autorità ‘hanno dispiegato una violenza sproporzionata e inaccettabile. Migliaia di persone sono state arrestate e la repressione della libertà di riunione, dei media e di espressione si è intensificata’, come segnala Josep Borrell, Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell’Unione europea. E ci sono dossier credibili che denunciano la mancata regolarità del voto. Una situazione che non può passare sotto silenzio in Italia. È in gioco, infatti, il rispetto dei diritti umani: tra le migliaia di persone arrestate, in relazione alle proteste, ci sono molti giornalisti”.

Lo dichiara la segretaria di Possibile, Beatrice Brignone.

“Mi chiedo – aggiunge Brignone – quando il governo italiano e in particolare il ministro degli Esteri Di Maio, che da giorni è concentrato sulle evoluzioni della vicenda dei parlamentari che hanno beneficiato del bonus, prenderà posizione nei confronti di questa sospensione della democrazia. Serve uno sforzo diplomatico e politico decisamente maggiore rispetto a quanto stiamo assistendo”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere