27 Nov, 2022

Ultimi Articoli

Berlusconi. Amarezza in FI per distribuzione collegi. Farò da consigliere a Meloni, mi sono messo a sua disposizione

- Advertisement -

AgenPress –  “In Forza Italia c’è profonda amarezza perché a parità di elettori con la Lega, il modo in cui sono stati distribuiti i collegi uninominali ci ha portato 20 deputati in meno e 10 senatori in meno. Per questo non io ma i miei senatori hanno voluto dare un segnale su questo tema chiedendo pari dignità con la Lega”. Lo ha detto il leader di Fi, Silvio Berlusconi, arrivando al Senato.

Il mancato voto su La Russa, ha spiegato, era per chiedere “pari dignità con la Lega, come la chiediamo sulle altre cariche, sulla base che abbiamo gli stessi numero di elettori”. I senatori di Fi, ha aggiunto ancora Berlusconi, “erano convinti di votare per La Russa al secondo turno, quindi non c’era né scostamento di programmi ne’ sulle persone né sul centrodestra. Io sono il fondatore del centrodestra, sono colui che deve tenerci di più all’unità del centrodestra”.

 “Ieri con la signora Meloni abbiamo parlato di tanti programmi e delle prime cose da dare e lei mi ha chiesto di essere suo consigliere e io mi sono messo assolutamente a disposizione. Quindi tutto quello che è stato inventato, sui miei figli eccetera è semplicemente una invenzione”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere