05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Bce. Continueranno ad aumentare i tassi di interesse

AgenPress – “In base alle nostre attuali valutazioni, ci aspettiamo che la transizione” verso livelli di tassi che assicurino il ritorno dell’inflazione al target del 2% “ci richiede di continuare ad alzare i tassi nelle prossime riunioni”.

Lo ha detto Philip Lane, membro del board esecutivo e capo economista della Bce parlando ad un incontro del Money Market Contact Group.

Lane ha però spiegato che “l’entità appropriata di un singolo incremento sarà tanto più ampia quanto più ampio sarà il gap con il tasso terminale e quanto più distorti saranno i rischi verso il target dell’inflazione”.

Per quanto riguarda i rischi, “per le prospettive di inflazione sono principalmente al rialzo. Il rischio principale a breve termine è un’ulteriore interruzione dell’approvvigionamento energetico. Nel medio termine, l’inflazione potrebbe risultare superiore alle attese a causa di un persistente peggioramento della capacità produttiva dell’economia dell’area dell’euro, di ulteriori aumenti dei prezzi dell’energia e dei generi alimentari, di un aumento delle aspettative di inflazione al di sopra del nostro obiettivo o superiore alle attese aumenti salariali”. Tuttavia, se i costi energetici dovessero diminuire o la domanda si indebolisse nel medio termine, le pressioni sui prezzi diminuirebbero”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere