01 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Ancona. Poliziotto spara e ferisce un ragazzo di 21 anni dopo una violenta lite

- Advertisement -

AgenPress – E’ stato identificato a sottoposto a fermo di pg il quarantenne che ha sparato oggi all’alba ad un giovane di 21 anni in un quartiere periferico di Ancona, nei pressi di un centro di aggregazione giovanile del Comune, “La bottega della fantasia”.

Si tratta di un poliziotto, residente nel capoluogo marchigiano, ma in servizio a Civitanova Marche (Macerata). Quando ha usato l’arma (due i colpi esplosi, uno in aria, l’altro ha raggiunto il 21enne ad una gamba) non era però in servizio.

I contorni dell’episodio sono ancora oscuri. Tra il poliziotto e il ragazzo ferito di sarebbe stata una violenta lite: i due a quanto pare avevano un appuntamento in piena notte proprio per un chiarimento.

L’episodio è avvenuto al culmine di diverbio, forse cominciato poco prima in un altro posto. Il 21enne ha chiesto aiuto agli amici, che lo hanno trasportato all’ospedale di Torrette, dove è arrivato in codice rosso. Il poliziotto è arrivato più tardi in ambulanza, con i segni di una colluttazione.

Il 40enne avrebbe prima esploso un colpo in aria, e quindi sparato un secondo colpo alle gambe del giovane. Il 21enne è stato quindi soccorso e portato in ospedale, dove poco dopo è arrivato anche il 40enne, probabilmente rimasto a sua volta ferito durante la colluttazione: a quel punto al pronto soccorso, dove erano presenti anche gli amici del ferito, è scoppiato il caos, ed è dovuta intervenire la polizia per riportare la calma.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere