26 Set, 2022

Ultimi Articoli

Afghanistan. Scholz, i talebani privano le donne e le ragazze dei diritti più elementari

AgenPress – Intervenendo alla 77a riunione annuale dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, il cancelliere federale tedesco Olaf Scholz ha invitato le Nazioni Unite ad agire contro l’Emirato islamico che, secondo lui, sta privando le donne e le ragazze dei loro diritti fondamentali.

 “Dobbiamo prestare attenzione e agire quando i talebani privano le donne e le ragazze in Afghanistan dei diritti più elementari”, ha affermato Olaf Scholz.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha anche menzionato i diritti delle donne e delle ragazze in Afghanistan.

«I diritti umani sono la base di tutto ciò che cerchiamo di realizzare. Eppure oggi, nel 2022, le libertà fondamentali sono a rischio in ogni parte del nostro mondo, a causa delle violazioni — nello Xinjiang dettagliate nei recenti rapporti dell’Ufficio delle Nazioni Unite — Stati Uniti: rapporti dettagliati dall’Alto Commissario degli Stati Uniti, agli orribili abusi contro attivisti pro-democrazia e minoranze etniche da parte del regime militare in Birmania, alla crescente repressione delle donne e delle ragazze da parte dei talebani in Afghanistan”, ha affermato Biden.

Nell’ultimo anno, le restrizioni al lavoro e all’istruzione per le donne hanno suscitato reazioni interne ed esterne.

“Per quanto tempo continueranno queste restrizioni che creeranno problemi alla politica interna ed esterna dell’Afghanistan?” ha chiesto Fazil Rahman Uriya, analista politico.

“Sarà meglio che l’attuale governo riapra le scuole per ragazze senza perdere opportunità e perdere tempo”, ha affermato Fazilulhade Wazin, docente.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere