05 Ott, 2022

Ultimi Articoli

Afghanistan. Sarà formato dipartimento per “lavoratrici donne” al ministero Interno. Devono indossare l’hijab

AgenPress – Il portavoce del Ministero dei Vizi e delle Virtù (MoVV) ha affermato che sarà formato un dipartimento “lavoratrici donne” per continuare le attività all’interno del ministero.  

Il portavoce Akif Mahajar ha affermato che il dipartimento aiuterà a portare le riforme.  

“Il ministero sta cercando di formare un dipartimento per portare le riforme per le donne”. 

Parlando in una conferenza stampa del rapporto annuale del MoVV sull’attuale situazione afgana, Mahajar ha affermato che il MoVV ha ricevuto quasi 2.000 denunce, molte delle quali sono state affrontate.  

Secondo i numeri del MoVV, più di 900 membri dell’Emirato islamico sono stati licenziati per vari motivi.  

“Se è stato nominato un adolescente, lo abbiamo licenziato. Abbiamo licenziato coloro che facevano uso di droghe. Se qualcuno si stava radendo la barba, lo abbiamo licenziato. Abbiamo portato avanti questo processo a Kabul e in altre 15 province e lo faremo anche in altre province”, ha affermato Abdulrahman Munir, vice militare del MoVV.  

Mahajar ha parlato dell’hijab femminile:   “Una sorella musulmana deve essere coperta con l’hijab che non sia troppo stretto, troppo sottile, non troppo alla moda e non usare gli abiti usati dai non musulmani”.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Non perdere