03 Giu, 2023

Ultimi Articoli

Afghanistan. Nell’ultimo anno almeno 347 persone hanno tentato il suicidio in nove province

- Advertisement -

AgenPress – Almeno 60 delle persone che hanno tentato il suicidio hanno perso la vita. Il Badakhshan è in cima alla lista, con record di 251 tentativi di suicidio.

Una donna di 20 anni nel Badakhshan  ha tentato il suicidio ma è sopravvissuta dopo essere stata portata in ospedale. I suoi parenti hanno detto che ha tentato il suicidio dopo aver lottato con la povertà.

“Ha bevuto acido per suicidarsi. L’abbiamo portata dal dottore e poi l’abbiamo portata a Faizabad. L’abbiamo portata qui due o tre volte, ora è stata operata ed è in buone condizioni”, ha detto Sakhi, suo fratello.

“Abbiamo registrato 250 tentativi di suicidio. Di loro, 188 sono femmine e 62 maschi”, ha detto Homyayoun Frootan, capo dell’ospedale provinciale.

Dopo Badakhshan, i risultati indicano che c’erano 14 persone nella provincia di Ghor, 11 persone nella provincia di Khost, sette persone nella provincia di Sar-e-Pul, cinque persone nella provincia di Nangarhar, cinque persone a Maidan Wardak, tre persone a Bamiyan, due persone a Urozgan e una persona nella provincia di Kapisa che ha tentato il suicidio.

“Abbiamo registrato tre tentativi di suicidio e si dice che il motivo dietro questi suicidi sia la violenza familiare”, ha detto Sadidqullah Shaheen, comandante di Bamiyan.

“Ci sono stati 14 tentativi di suicidio. I motivi dietro di loro erano le difficoltà economiche e la violenza familiare “, ha detto Mustafa Haqqani, capo del dipartimento di sicurezza di Ghor.

Gli psicologi ritengono che molti tentativi di suicidio in Afghanistan siano dovuti a difficoltà economiche e violenze familiari.

“I tentativi di suicidio avvengono principalmente a causa della violenza familiare, della povertà, dell’analfabetismo, dell’inconsapevolezza, dell’essere senza casa e senza lavoro e anche di fronte a un futuro incerto”, ha detto Qadeer Baran, uno psicologo.

Secondo i funzionari locali, una donna si è recentemente suicidata e ha posto fine alla sua vita a Faizabad, la capitale del Badakhshan.

Un uomo anche nel distretto di Yangi Qala di Takhar si è sparato e ha posto fine alla sua vita, hanno detto i funzionari provinciali.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, quasi 800.000 persone tentano il suicidio ogni anno in tutto il mondo.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere