07 Feb, 2023

Ultimi Articoli

Accordo in Ue, price cap a 180 euro. Presidenza, non è stato facile, è “equilibrato, forniture al sicuro”

- Advertisement -

AgenPress –  Al Consiglio Affari Energia, a quanto si apprende da fonti europee, è stato trovato un accordo politico sul price cap a 180 euro a megawattora.

Sulla base dell’intesa politica raggiunta al Consiglio Affari Energia il price cap al gas entrerà in vigore il 15 febbraio prossimo. A quanto si apprende da fonti europee il differenziale del prezzo al Ttf con gli indici di riferimento globali viene fissato, come previsto nell’ultima proposta della presidenza ceca, a 35 euro. I giorni necessari – in cui il prezzo deve superare i 180 euro a megawattora – perché scatti il meccanismo di correzione restano tre.

“E’ stato l’accordo più difficile da trovare. Una volta ancora abbiamo dimostrato che l’Ue è capace di arrivare ad un’intesa. Il negoziato non è stato facile, ma credo che siamo arrivati ad un compromesso equilibrato” tra un prezzo troppo elevato per cittadini ed imprese e “le salvaguardie necessarie” per le forniture,  ha detto in conferenza stampa Jozef Sikela, ministro dell’Industria della Repubblica Ceca che è presidente di turno dell’Ue. “Il meccanismo non metterà a rischio l’approvvigionamento di gas e la stabilità dei mercati”.

- Advertisement -

Latest Posts

Non perdere