Bce. Lagarde: la lotta contro l’inflazione non è ancora finita. I tassi di interesse resteranno restrittivi per tutto il tempo necessario

AgenPress – “C’è ancora una lunga strada da fare prima che venga definitivamente battuta. Non sarà un cammino semplice servono vigilanza, impegno e perseveranza. In altre parole  dobbiamo ancora tenere il piede sul freno per un po’ di tempo, anche se non siamo pressati come prima. Le nostre future decisioni dipenderanno da tre cose: se l’inflazione tornerà verso il nostro target in maniera tempestiva, se la pressione dei prezzi sull’economia si allenterà, se la nostra politica monetaria si dimostrerà efficace nel contenere l’inflazione”.

Lo afferma Christine Lagarde, a due giorni dal primo taglio dei tassi effettuato dalla Bce dal 2019, ma “la lotta contro l’alta inflazione non è ancora finita. I tassi di interesse resteranno restrittivi per tutto il tempo necessario ad assicurare la stabilità dei prezzi su base duratura”.  Lagarde spiega quindi come l’inflazione sia sulla buona strada per raggiungere entro fine anno il 2%, il target di riferimento dell’Eurotower.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie