Finlandia. L’Ucraina può attaccare obiettivi all’interno della Russia utilizzando le nostri armi

AgenPress – L’Ucraina può attaccare obiettivi all’interno della Russia utilizzando armi ricevute dalla Finlandia.

Lo ha detto mercoledì 29 maggio la ministra degli Esteri finlandese Elina Valtonen in un’intervista a Uusi Suomi, ricordando che l’Ucraina sta conducendo una guerra difensiva e quindi ha il diritto di colpire obiettivi militari situati sul territorio russo se necessario per autodifesa. 

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato il 28 maggio che il diritto di autodifesa dell’Ucraina comprende anche il colpire obiettivi militari all’interno della Russia.

“La Finlandia non ha posto alcuna restrizione speciale sui suoi aiuti materiali all’Ucraina, ma presuppone che il materiale venga utilizzato in conformità con il diritto internazionale. La Russia sta conducendo una guerra illegale di aggressione in Ucraina e l’Ucraina ha il diritto all’autodifesa secondo l’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite. Ciò include anche attacchi contro obiettivi militari nel territorio dell’attaccante necessari per l’autodifesa”.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie