Castellone (M5S): “Bisogna creare una nuova governance per la sanità, avendo il coraggio di fare scelte di rottura con il passato”

AgenPress. “Bisogna creare una nuova governance per la sanità, avendo il coraggio di fare scelte di rottura con il passato – afferma la Vice Presidente del Senato Mariolina Castellone durante il 3° Open Meeting di Grandi Ospedali a Napoli -.

Quando in pandemia abbiamo capito che l’anello debole in sanità era il filtro territoriale, che non può essere gestito, come è oggi, solo dai medici di medicina generale, abbiamo investito 16 miliardi di euro per la missione 6 del PNRR dedicati proprio al rafforzamento dell’assistenza territoriale.

Ed è un peccato vedere che alcuni di quei progetti non verranno realizzati perché sono state tagliate 400 case di comunità e 100 ospedali di comunità. Una nuova governance significa include anche un diverso rapporto tra pubblico e privato. In questi anni il privato ha sostituito il pubblico, ma non è questo il suo ruolo; il compito del privato è quello di integrare, quando il pubblico non riesce ad erogare delle prestazioni.

Investire nuove risorse nella sanità privata senza un cambio di governance, come sta facendo questo governo, non farà altro che indebolire sempre di più il nostro SSN e mettere a rischio il diritto alla tutela della salute sancito dall’art. 32 della Costituzione” – conclude.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie