Premierato. Cataldi (M5), su abolizione senatori a vita è attacco al presidente della Repubblica

AgenPress – “Già dall’articolo 1, con il quale si toglie al Presidente della Repubblica il potere di nomina dei senatori a vita, il testo del premierato costituisce un attacco alle prerogative del Quirinale. A seguire, gli altri articoli lo privano di altri poteri, così come fanno con quelli del Parlamento, determinando un pericolosissimo accentramento dei poteri, esattamente quella deriva da cui volevano metterci al riparo i padri costituenti”. Così in Aula del Senato  il senatore del M5S Roberto Cataldi.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie