Norvegia. Primo ministro: riconosceremo lo Stato palestinese a partire dal 28 maggio, “altrimenti non può esserci pace”

AgenPress – La Norvegia riconoscerà uno Stato palestinese a partire dal 28 maggio, ha affermato il primo ministro Jonas Gahr Store in una conferenza stampa, nonostante gli avvertimenti contro questa mossa da parte del governo israeliano.

 “Non può esserci pace in Medio Oriente se non c’è il riconoscimento”.

La Norvegia, che non è membro dell’Unione Europea ma ne rispecchia le mosse, è stata un’ardente sostenitrice della soluzione a due Stati.

“Il terrorismo è stato commesso da Hamas e da gruppi militanti che non sono sostenitori della soluzione dei due Stati e dello Stato di Israele”, afferma il leader del governo norvegese.

Si prevede che altri paesi europei facciano mosse simili oggi.

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez dovrebbe annunciare la data per il riconoscimento formale di Madrid come Stato palestinese e il governo irlandese ha indetto una conferenza stampa per annunciare la sua decisione, secondo i media locali.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie