Il Procuratore Nazionale Antimafia Melillo incontra la comunità ebraica di Napoli

AgenPress. La Comunità ebraica di Napoli, presieduta da Lydia Schapirer,  ha un’antichissima tradizione e riveste una particolare importanza visto che è la più meridionale delle Comunità ebraiche italiane, l’unica a sud di Roma, e ha giurisdizione per Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Tema dell’incontro che verrà introdotto da Daniele Coppin, consigliere della comunità napoletana, sarà “Ebraismo, sud protagonista, lotta ai pregiudizi”.

Domenica 26 maggio dalle ore 17, oltre alla presenza di Giovanni Melillo, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, sarà previsto anche un intervento di Klaus Davi, giornalista e scrittore nonché autore di numerose campagne di comunicazione a favore dell’ebraismo come una raccolta fondi a favore della Comunità di Casale Monferrato per il museo ebraico e la sinagoga, la campagna a favore dell’8 per mille per conto dell’UCEI e il progetto “Jewish Calabria” per valorizzare l’identità giudaica in Calabria.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie