Verini (PD): “Toti, dimissioni già tardive. Caso Liguria come mani pulite”

AgenPress. “Ieri mattina, su nostra proposta, la commissione parlamentare Antimafia ha deciso di avviare al più presto le audizioni sul caso Liguria, in quanto tra i vari reati si prefigura anche l’ipotesi di voto di scambio politico-mafioso”.
Lo ha dichiarato Walter Verini, senatore del PD, intervenuto oggi a “Il Timone” condotto dal direttore editoriale Daniele Biacchessi sulla FM di radio Giornale Radio.
“E’ molto grave e patetico che alcuni giornali garantisti parlino di invidia sociale, ma quello squallore che si legge, con favori a base di casinò, donne e champagne, pensate davvero che possa provocare invidia sociale? Sono scene da fine dell’impero, altroché invidia – ha aggiunto Verini –.
Emerge un quadro con similitudini rispetto a Mani Pulite, con rapporti malati tra mercato, imprese, politica, istituzioni. Dimissioni di Toti? Sono già tardive, sia per un motivo etico sia perché con questa paralisi la Liguria rischia di rischia di perdere enormi finanziamenti con gravissime conseguenze”.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie