Milano. Poliziotto accoltellato, è sveglio e respira autonomamente. Omaggio dei colleghi sotto l’ospedale

AgenPress – Sono incoraggianti le condizioni di Christian Di Martino, il vice ispettore della Polizia di Milano accoltellato intorno alla mezzanotte tra l’8 e il 9 maggio nei pressi della stazione di Lambrate da un 37enne di origine marocchina, che è poi stato arrestato.
E’ sveglio, gli hanno tolto il tubo per la respirazione, respira autonomamente e risponde correttamente alle poche domande che gli vengono fatte.

Un gruppo di agenti, a bordo di una decina di volanti, si sono ritrovati sabato sera sotto l’ospedale Niguarda per salutare Christian Di Martino, e fargli sentire la loro vicinanza.

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie