Viterbo. Arianna Meloni: non voglio essere leader e non mi candiderò alle Europee. Resto militante

AgenPress –  “Oggi si è parlato tanto di questa mia presenza qui a Viterbo, ci si è chiesti ‘ha cambiato profilo, improvvisamente vuole fare il grande leader’: non sono qui per sostituire il presidente del Consiglio, per fare chissà cosa, il capo del partito, sono qui da dirigente di Fdi e da militante, questo siamo, abbiamo scelto di fare politica senza avere nessuna ambizione personale, è con questo spirito che abbiamo iniziato a fare politica”.

Lo ha detto la responsabile della segreteria politica di Fdi, Arianna Meloni, a un evento elettorale a Viterbo. Alle sue spalle il manifesto del partito con lo slogan ‘L’Italia cambia l’Europa’.

“Non amo stare molto sotto i riflettori, lo sanno tutti, credo che si possa fare politica anche senza avere un ruolo pubblico anche stando dietro le quinte e lo abbiamo dimostrato perché vi comunico che a farlo siamo un esercito di uomini e di donne”.

Arianna Meloni annuncia di non candidarsi alle Europee. “Avrete un candidato in lista perché è giusto che questo territorio dia il massimo per queste europee, rimbocchiamoci le maniche buona campagna elettorale, ci incontriamo nella mischia”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie