Ucraina. Trump invita l’Europa ad alzare il tiro e mettere più fondi. Gli Usa hanno stanziato 100 mld

AgenPress – “Com’è possibile che gli Stati Uniti abbiano stanziato più di 100 miliardi di dollari per la guerra in Ucraina, più dell’Europa, nonostante ci separa un oceano”. Lo ha detto Donald Trump sul suo network, Truth Social, invitando l’Europa ad “alzare il tiro” e a stanziare più fondi per l’Ucraina, in guerra con la Russia.

Gli Stati Uniti sono il principale sostenitore militare di Kiev e il Congresso sta attualmente esaminando un nuovo pacchetto di aiuti all’Ucraina da 61 miliardi di dollari, contestato aspramente dai rappresentanti eletti più vicini a Donald Trump. Senza opporsi direttamente al testo, l’ex presidente ha detto nei giorni scorsi che gli Stati Uniti dovrebbero “smettere di dare soldi senza aspettarsi di essere ripagati”.

“Perché l’Europa non dà più soldi per aiutare l’Ucraina?”, ha scritto il repubblicano in un post sul suo network giovedì, e in lettere maiuscole ha aggiunto: “Datevi una mossa con l’Europa!” Donald Trump ha discusso della questione con il presidente polacco Andrzej Duda e con il ministro degli Esteri britannico David Cameron, entrambi in visita nei giorni scorsi. Il miliardario repubblicano aveva già scatenato il panico in Europa quando, a febbraio, aveva minacciato di non garantire più la protezione dei Paesi della Nato contro la Russia se non avessero pagato la loro parte. Secondo l’istituto di ricerca tedesco Kiel Institute, il totale degli aiuti europei all’Ucraina supera quello degli Stati Uniti in termini di importi impegnati.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie