Aborto. Foti (Fdl), dichiarazioni portavoce Ue viziate da scarsa conoscenza. Nessuno euro Pnrr alle associazioni Pro Vita

AgenPress – “La dichiarazione della  portavoce della commissione europea per gli Affari economici, Veerle Nuyt, è stata poi amplificata maliziosamente dalla sinistra che la vede come la stroncatura di una misura con la quale il governo vorrebbe sottrarre risorse del Pnrr per finanziare le associazioni Pro life”.

Così il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera Tommaso Foti, sull’emendamento di Fratelli d’Italia al Pnrr che prevede la possibilità di coinvolgere le associazioni del terzo settore nei consultori”.

Le dichiarazione della portavoce  “sono viziate da scarsa conoscenza dell’emendamento approvato le parole pronunciate oggi”.  Per Foti “sarebbe grave se le reprimende venissero mosse per ignoranza, gravissimo se si trattasse di voluta distorsione della realtà dei fatti”.

“Con buona pace di chi non ha letto l’emendamento, o di chi lo interpreta a proprio, fazioso, uso e consumo, la norma introdotta non prevede alcun finanziamento alle dette associazioni, essendo precisato a chiare lettere che nessun onere economico deriverà dall’applicazione della norma. Neppure un euro del Pnrr verrà usato per sostenere i volontari che potranno operare nei consultori, come già previsto dalla 194, gratuitamente”, continua Foti.

“In ogni caso, la grancassa della sinistra nostrana suona male e a vuoto: fa gran rumore su di una norma che altro non è che l’applicazione della legge 194 perché non ha il coraggio di dire che la vuole cambiare, ma non può farlo perché diversamente, PD in testa, si spaccherebbe”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie