Zelenskyj chiede una risposta globale unitaria al “terrorismo” di Iran e Russia

AgenPress. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha chiesto oggi una risposta globale “decisa e unificata” al “terrorismo” di Iran e Russia, condannando l’attacco di Teheran a Israele.

“L’Ucraina condanna l’attacco dell’Iran a Israele con droni e missili Shahed”, ha scritto sulla piattaforma social X, chiedendo tutto il possibile per prevenire una “escalation” in Medio Oriente.

“In Ucraina, conosciamo molto bene l’orrore di attacchi simili da parte della Russia, che utilizza gli stessi droni Shahed e missili russi, le stesse tattiche di attacchi aerei di massa”, ha aggiunto, riferendosi a questi droni di fabbricazione iraniana.

“Le azioni dell’Iran minacciano l’intera regione e il mondo, proprio come le azioni della Russia minacciano un conflitto più ampio, e l’apparente cooperazione tra i due regimi per diffondere il terrorismo deve essere accolta con una risposta decisa e unificata da parte del mondo”, ha affermato.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie