L’Iran ha informato in anticipo la Turchia della sua operazione contro Israele. Attacco per legittima difesa

AgenPress – L’Iran ha informato in anticipo la Turchia della sua operazione pianificata contro Israele secondo una fonte diplomatica turca.

La fonte ha anche affermato che gli Stati Uniti hanno comunicato all’Iran tramite Ankara che le sue operazioni devono essere “entro certi limiti”.

Queste notizie arrivano dopo che il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amirabdollahian , ha dichiarato in un incontro con gli ambasciatori stranieri a Teheran che l’Iran ha informato gli Stati Uniti che i suoi attacchi contro Israele saranno “limitati” e solo per legittima difesa.

John Kirby, il massimo portavoce della sicurezza nazionale della Casa Bianca, ha dichiarato domenica al programma This Week della ABC che gli Stati Uniti continueranno ad aiutare Israele a difendersi, ma non vogliono la guerra con l’Iran. “Non cerchiamo un’escalation di tensione nella regione. Non cerchiamo un conflitto più ampio”, ha detto Kirby. Il notiziario Axios ha riferito che Joe Biden , il presidente degli Stati Uniti, aveva detto a Netanyahu che si sarebbe opposto a un contrattacco israeliano contro l’Iran e che il primo ministro avrebbe dovuto “prendere la vittoria”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie