Gaza. I palestinesi hanno festeggiato per l’attacco dell’Iran contro Israele cantando “Allah Akbar”

AgenPress –  L’attacco dell’Iran contro Israele ha suscitato gioia in molti palestinesi a Gaza come rara vendetta per l’offensiva israeliana contro la loro enclave, anche se alcuni hanno affermato di sospettare che Teheran avesse organizzato l’assalto più per spettacolo che per infliggere danni reali. 
“Per la prima volta, abbiamo visto alcuni razzi che non sono caduti nelle nostre aree. Questi razzi erano diretti nella Palestina occupata”, ha detto Abu Abdallah, riferendosi alla terra che divenne Israele nel 1948 piuttosto che alla Cisgiordania occupata e a Gaza.
Molti a Gaza si sono sentiti abbandonati dai vicini del Medio Oriente da quando Israele ha iniziato un’offensiva che ha ucciso più di 33.000 persone in risposta agli attacchi sul suolo israeliano di Hamas, che ha ucciso 1.200 persone e ha preso in ostaggio 253 il 7 ottobre.
Tuttavia il sostegno è arrivato dall’Iran e dai suoi delegati regionali , in particolare da Hezbollah, alleato di Teheran in Libano, che è alleato dei governanti islamici di Hamas di Gaza.
I filmati diffusi dall’enclave mostravano molti residenti, anche all’interno di tende sfollate, che fischiavano e altri cantavano Allah Akbar (Dio è il più grande) in gioia mentre i cieli venivano illuminati dai razzi iraniani e dalle intercettazioni israeliane.
“Chiunque decida di attaccare Israele, osi attaccare Israele in un momento in cui il mondo intero agisce al suo servizio, è un eroe agli occhi dei palestinesi, indipendentemente dal fatto che condividiamo o meno la loro ideologia (iraniana)”, ha affermato un palestinese. 
“Siamo stati massacrati per oltre sei mesi e nessuno ha osato fare nulla. Ora l’Iran, dopo che il suo consolato è stato colpito, sta rispondendo a Israele e questo porta gioia nei nostri cuori”, ha aggiunto Abu Hamza.
L’Iran ha lanciato l’attacco per un presunto attacco israeliano al suo consolato in Siria il 1° aprile che ha ucciso i principali comandanti delle Guardie rivoluzionarie e ha fatto seguito a mesi di scontri tra Israele e gli alleati regionali dell’Iran, innescati dalla guerra a Gaza.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie