Media. L’Iran potrebbe attaccare questa notte. Usa spostano navi da guerra a difesa di Israele

AgenPress –  Un alto funzionario americano ha dichiarato ad al Jazeera che “c’è un’alta probabilità che l’Iran lanci un attacco contro Israele stanotte, nelle prime ore di domenica”. Lo riporta l’emittente israeliana Channel 14. Secondo questa fonte, l’attacco potrebbe avvenire “con la partecipazione dei suoi affiliati in Iraq e in Siria”. Intanto il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha convocato per stasera una riunione urgente del gabinetto di sicurezza al ministero della Difesa a Tel Aviv.

Gli Stati Uniti stanno spostando navi da guerra per difendere Israele in caso di attacco da parte dell’Iran. La mossa è stata decisa dopo un avvertimento da parte di una persona vicina alla leadership iraniana. La fonte, tuttavia, ha anche affermato che il regime di Teheran non ha ancora preso una decisione definitiva su quando e dove attaccare.

Gli Stati Uniti tenteranno di intercettare qualsiasi arma lanciata contro Israele se sarà possibile farlo, hanno detto alla CNN due funzionari statunitensi, indicando il livello di cooperazione in corso tra i due eserciti prima di un previsto attacco iraniano .

Le forze della Marina americana nel Mar Rosso hanno precedentemente intercettato missili a lungo raggio lanciati dagli Houthi nello Yemen verso Israele. Le forze statunitensi in Iraq e Siria potrebbero anche potenzialmente intercettare droni e razzi che prendono di mira il nord di Israele, a seconda della posizione da cui vengono lanciati.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie