Decreto PNRR, Gemmato: “Norma sui contratti degli specializzandi altra risposta concreta alla carenza di personale”

AgenPress. “Con l’approvazione dell’emendamento al decreto PNRR che agevola le assunzioni degli specializzandi si dà il giusto riconoscimento al ruolo che svolgono all’interno del Servizio Sanitario Nazionale. Rappresenta un primo segnale di una maggiore valorizzazione dei professionisti in formazione specialistica che intendiamo portare avanti”.

Così il Sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, in merito all’approvazione in Commissione bilancio alla Camera dell’emendamento che abolisce il limite di 18 mesi per la durata massima del contratto per l’assunzione degli specializzandi in un’azienda sanitaria che non è inserita nella rete formativa della Scuola di specializzazione cui sono iscritti.

“Grazie a questa norma – aggiunge Gemmato – si potranno assumere gli specializzandi per tutta la durata residua del corso. Questa misura, insieme a quella già approvata che facilita le assunzioni di personale sanitario e sociosanitario con contratti flessibili, rappresenta una risposta concreta per il rafforzamento degli organici nella sanità pubblica”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie