Boldrini (PD): “Israele commette crimini di guerra. Netanyahu vuole estinguere il popolo palestinese”

AgenPress. “L’obiettivo di Netanyahu è quello di estinguere il popolo palestinese con ogni mezzo, con le bombe e con la fame. Sono stata a Rafah, nella parte egiziana, abbiamo visto oltre 1500 camion carichi di aiuti, anche salvavita, bloccati dalle autorità israeliane. Lì tutti i nostri interlocutori hanno parlato di genocidio. Sono stati commessi crimini di guerra, anche da parte di Israele: non ci si può mettere sullo stesso livello di un gruppo terroristico uccidendo indistintamente civili”.
Lo ha dichiarato Laura Boldrini, deputata del PD, intervenendo oggi a “ZTL” condotto da Francesco Borgonovo sulla FM di radio Giornale Radio.
“In Parlamento abbiamo approvato un atto che mette al primo punto il cessate il fuoco a Gaza, con l’astensione della destra – ha aggiunto Boldrini –.
Ma non è solo l’Italia, tutto il mondo sta consentendo a Netanyahu di fare qualsiasi abuso e violenza senza che ci sia un’azione incisiva capace di porre fino a questo sterminio. Dal 7 ottobre l’azione militare israeliana non è mirata a colpire i terroristi ma è indiscriminata e indistinta”.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie