Ilaria Salis. Mattarella telefona al papà. “Ha ribadito la sua vicinanza e l’interessamento personale”

AgenPress –  Roberto, il papà di Ilaria Salis ha ricevuto una telefonata dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Ha ribadito la sua vicinanza personale a me e alla famiglia e mi ha garantito il suo personale interessamento al caso. Lo ringrazio per la solerzia con cui mi ha risposto in meno di 24 ore e soprattutto per la sensibilità e la vicinanza al dramma che sto vivendo con la mia famiglia”.

Ilaria, 39 anni, detenuta da oltre un anno a Budapest, aveva mandato una lettera al Quirinale.

“Speravo fossero giorni diversi”, ha detto Mattarella nel corso della telefonata di questa mattina al padre di Ilaria Salis cui ha aggiunto di comprendere bene il suo stato d’animo, esprimendogli vicinanza. Inoltre, secondo quanto si apprende, gli ha assicurato che farà quanto è nelle sue possibilità, che non sono ampie sul piano operativo e passano attraverso il governo. Salis ha ringraziato molto per la chiamata e la velocità del riscontro e ha spiegato che, con la sua lettera, voleva segnalare la disparità di trattamento tra due cittadini italiani.

E’ la prima volta che Roberto Salis parla con Sergio Mattarella visto che, dopo la prima pec inviata al capo dello Stato il 17 gennaio, era stato contattato telefonicamente da un funzionario del Quirinale. “Siamo tutti molto contenti e lo sarà anche Ilaria quando la sentirò – ha spiegato Salis – è stata una telefonata molto cordiale di circa cinque minuti che mi ha fatto molto piacere e alla fine ci siamo fatti gli auguri di Pasqua”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie