Ucraina. Sale a sette il bilancio delle vittime a Odessa dopo bombardamento russo

AgenPressÈ salito a sette il bilancio delle vittime di un attacco russo contro un edificio residenziale a Odessa: sotto le macerie sono stati trovati i corpi di una donna e di un bambino.

Ci sono anche otto feriti, tra cui un bambino. Cinque persone sono state salvate.

Il bombardamento ha colpito un edificio a più piani nel sud della città, distruggendo 18 appartamenti e intrappolando le persone sotto le macerie.

Le altre tre vittime trovate morte in precedenza includevano un bambino di età compresa tra due e tre anni, una donna sulla settantina e un uomo sulla trentina, secondo il governatore Oleh Kiper .

Otto residenti sono rimasti feriti, compreso un altro bambino. Cinque sono stati salvati dalle macerie, ha detto il servizio di emergenza statale .

Le operazioni di ricerca sono in corso poiché altre 12 persone potrebbero essere intrappolate tra le macerie, ha detto in diretta il procuratore generale Andrii Kostin.

A causa dell’attacco, Kiper ha annunciato una giornata di lutto nell’intero Oblast di Odessa il 3 marzo.

L’Ucraina è stata oggetto di un attacco di droni su larga scala durante la notte, con l’aeronautica che ha riferito che 14 dei 17 veicoli aerei senza pilota (UAV) di tipo Shahed russi sono stati abbattuti.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie