Nuova Zelanda. E’ il primo paese al mondo a vietare la vendita di tabacco, per aiutare le persone a smettere di fumare

AgenPress –  La Nuova Zelanda abrogherà martedì la prima legge mondiale che vieta la vendita di tabacco per le generazioni future.
Previste per entrare in vigore a partire da luglio, le norme anti-tabacco più severe al mondo avrebbero vietato la vendita ai nati dopo il 1° gennaio 2009, ridotto il contenuto di nicotina nei prodotti del tabacco affumicato e ridotto il numero di rivenditori di tabacco di oltre il 90%.
Il nuovo governo di coalizione eletto a ottobre ha confermato che l’abrogazione avverrà martedì con urgenza, consentendogli di abrogare la legge senza chiedere commenti pubblici, in linea con i piani precedentemente annunciati.
Il ministro associato della Sanità Casey Costello ha affermato che il governo di coalizione si è impegnato a ridurre il fumo, ma sta adottando un approccio normativo diverso per scoraggiare l’abitudine e ridurre i danni causati.
“Presto presenterò al governo un pacchetto di misure per aumentare gli strumenti disponibili per aiutare le persone a smettere di fumare”, ha detto Costello, aggiungendo che anche le norme sullo svapo verrebbero inasprite per scoraggiare i giovani.
La decisione, pesantemente criticata per il suo probabile impatto sulla salute in Nuova Zelanda, ha suscitato critiche anche a causa dei timori che potrebbe avere un impatto maggiore sulle popolazioni Maori e Pasifika, i gruppi con tassi di fumo più elevati.
L’abrogazione si scontra con solide prove scientifiche, ignora le misure fortemente sostenute dai leader Maori e preserva le disuguaglianze sanitarie, ha affermato Janet Hoek, ricercatrice dell’Università di Otago.
“Sperimentazioni cliniche su larga scala e studi di modellizzazione mostrano che la legislazione avrebbe rapidamente aumentato i tassi di cessazione del fumo tra i fumatori e avrebbe reso molto più difficile per i giovani iniziare a fumare”, ha affermato Hoek, co-direttore di un gruppo che studia modi per ridurre il fumo. 
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie