Ue. Borrell, fare di tutto per inviare le armi all’Ucraina. Serve un’azione immediata. Il tempo è essenziale

AgenPress – L’alto rappresentante dell’Unione europea Josep Borrell ha invitato i membri del blocco a fare tutto il possibile per fornire le armi all’Ucraina.

Lo ha scritto in una lettera ai ministri degli esteri e della difesa degli Stati membri dell’Unione europea.

Borrell ha invitato i paesi a sostenere l’Ucraina con ogni mezzo possibile, compreso “scavare ulteriormente nelle proprie scorte, ove possibile; effettuare ordini acquistando in proprio o – preferibilmente – congiuntamente dall’industria europea; acquistare munizioni immediatamente disponibili sul mercato; o finanziare l’industria ucraina”.

“Insieme, credo che possiamo fare la differenza – per l’Ucraina e per la sicurezza dell’Europa – ma ciò richiede  un’azione immediata. Il tempo è essenziale”.

Inoltre, Borrell ha invitato i paesi dell’UE a divulgare informazioni su ciò che stanno facendo a livello bilaterale per fornire assistenza militare all’Ucraina.

Come in precedenza, giovedì il primo ministro danese Mette Frederiksen ha annunciato un pacchetto di aiuti militari da 247,4 milioni di dollari per l’Ucraina.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie