Ex Ilva. Urso: nomina commissario Giancarlo Quaranta migliore scelta possibile. Salvaguardare lo stabilimento

AgenPress – “Mi appresto ad accogliere la richiesta del commissario Quaranta di estendere l’amministrazione straordinaria ad altre aziende del gruppo”. Lo afferma il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, rispondendo a una domanda sul neonominato commissario di Acciaierie d’Italia, Giancarlo Quaranta.

“Già oggi – aggiunge – il commissario, su cui si sono espressi unanimemente e in maniera positiva tutte le organizzazioni sindacali e le organizzazioni rappresentative delle imprese e della filiera dell’indotto siderurgico, incontrerà mi auguro i sindacati e poi programmerà l’incontro con l’indotto”.

“Nel frattempo – prosegue Urso – stiamo definendo gli emendamenti che saranno votati dalla commissione competente che sta esaminando il dl del governo a tutela dell’indotto e dei lavoratori. E ci stiamo occupando di come consentire il rilancio produttivo dello stabilimento, sia per quanto riguarda acquisizione materie prime necessarie che per le risorse che serviranno per essere subito efficace l’azione del commissario che oggi entra in vigore”.

“Abbiamo nominato in poche ore un commissario da tutti riconosciuto come la migliore scelta possibile: da tutti i sindacati come da tutte le associazioni che rappresentano le imprese con l’obiettivo immediato di mettere in salvaguardia lo stabilimento, rilanciare la produzione, attivare il reparto degli altoforni, mettere in sicurezza gli impianti e i lavoratori. Ciò al fine di realizzare migliori condizioni per accogliere nuovi investitori e contribuire al rilancio della siderurgia italiana”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie