Alexey Navalny morto di “cause naturali”. Sacerdoti ortodossi a Putin: “Non siate più crudeli di Pilato. Prendete la decisione giusta”

AgenPress –  La madre di Alexei Navalny ha detto che nei documenti medici che le sono stati mostrati, si dice che l’oppositore è morto per cause naturali. Lo riferisce la portavoce Kira Yarmysh su X.

Le autorità russe, che oggi hanno fatto vedere per la prima volta il corpo di Alexei Navalny alla madre, “la stanno ricattando” perché, “su ordine del Cremlino, le stanno mettendo condizioni su dove, quando e come seppellire Alexei”, dice ancora. “Vogliono farlo in segreto, senza dare la possibilità di salutarlo”.

Un gruppo di sacerdoti ortodossi ha lanciato un appello alle autorità russe chiedendo di consegnare alla famiglia il corpo, lo riportano diversi media russi, precisando che il documento pubblicato sul portale “Mir Vsem”, “Pace a tutti”, è già stato sottoscritto da centinaia di persone (460 secondo il Moscow Times). “Vi esortiamo a consegnare il corpo di Alexei Navalny alla famiglia in modo che sua madre, gli altri membri della famiglia e i sostenitori possano salutarlo e dargli una sepoltura cristiana. Questo non è solo il loro desiderio e un diritto legale, ma anche un dovere verso Dio e verso il defunto”, si legge nel documento, che secondo la Bbc si conclude in questo modo: “Non siate più crudeli di Pilato. Prendete la decisione giusta”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie