Usa. Biden imporrà importanti sanzioni per ritenere la Russia responsabile della morte di Navalny

AgenPress –  Il presidente Joe Biden ha detto che la sua amministrazione annuncerà venerdì importanti sanzioni per ritenere la Russia responsabile della morte, la settimana scorsa, del leader dell’opposizione russa Alexei Navalny .

Biden ha confermato ai giornalisti l’imminente pacchetto prima di partire per un viaggio elettorale sulla costa occidentale. “Quello che ero venuto a dirvi è che avremmo annunciato sanzioni contro la Russia. Venerdì annunceremo un pacchetto importante”, ha detto.

Il consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan ha dichiarato martedì in un briefing con i giornalisti che “sarà un pacchetto sostanziale che coprirà una serie di diversi elementi della base industriale della difesa russa e fonti di entrate per l’economia russa che alimentano la macchina da guerra russa, che alimentano le aggressività e che alimentano la repressione della Russia.”

Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby, che per primo ha rivelato le nuove sanzioni martedì scorso, ha affermato che l’annuncio è anche in risposta alla continua aggressione della Russia in Ucraina, iniziata quasi due anni fa. Ha sottolineato che una delle azioni più potenti che gli Stati Uniti possono intraprendere per opporsi al presidente russo Vladimir Putin è che il Congresso approvi un disegno di legge di spesa di emergenza che fornirebbe aiuti a Ucraina, Israele e Taiwan.

Navalny è morto all’età di 47 anni in una colonia penale russa sopra il circolo polare artico, ha detto venerdì il servizio carcerario del paese. Navalny, che stava scontando una pena detentiva combinata di oltre 30 anni con l’accusa di estremismo e frode che aveva negato, è stato trasferito in quella prigione alla fine dell’anno scorso.

“Il 16 febbraio 2024, nella colonia penale n. 3, il detenuto AA Navalny si è sentito male dopo una passeggiata, perdendo quasi immediatamente conoscenza”, ha dichiarato il servizio penitenziario della regione di Yamalo-Nenets in una nota sul suo sito web.

Le autorità russe non hanno fornito ulteriori dettagli sulle circostanze della sua morte. Il giorno prima, Navalny sembrava in buona salute nel video di un procedimento giudiziario dalla prigione.

La famiglia di Navalny sta ancora spingendo per il rilascio del suo corpo , che la sua vedova, Yulia Navalnaya , ha accusato la Russia di aver nascosto per coprire quello che dice essere un omicidio.

“Non commettere errori, Putin è responsabile della morte di Navalny. Putin è responsabile”, ha detto Biden alla Casa Bianca. “Quello che è successo a Navalny è un’ulteriore prova della brutalità di Putin. Nessuno dovrebbe lasciarsi ingannare, né in Russia, né in patria, né in alcuna parte del mondo. Putin non prende di mira solo i suoi cittadini di altri paesi, come noi ho visto cosa sta succedendo in Ucraina in questo momento, infligge crimini terribili anche al suo stesso popolo.”

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie