Prorettore della Luiss, Francesco Di Ciommo a Italian Investment Council-Remind: “Dobbiamo coltivare la cultura dell’ottimismo”

AgenPress. Durante l’iniziativa Italian Investment Council Remind, che ha visto la partecipazione di Istituzioni ed esponenti dei settori produttivi della Nazione, ha contribuito al dibattito il Prorettore della Luiss, Francesco Di Ciommo il quale è intervenuto condividendo un forte senso di fiducia nell’economia italiana e nelle opportunità di crescita che essa offre.

Francesco Di Ciommo Prorettore della Luiss

“Abbiamo avuto un notevole sviluppo negli ultimi anni e siamo molto orgogliosi di quanto abbiamo realizzato finora. Speriamo di continuare su questa traiettoria positiva,” ha dichiarato.

Paolo Crisafi e Renato Loiero

Il Prorettore poi ha evidenziato il ruolo chiave dei dipartimenti economici della Luiss, in particolare l’importanza crescente dei settori di Economia, Finance, Scienze Politiche e Giurisprudenza, sottolineando il riconoscimento internazionale ottenuto dal dipartimento di Scienze Politiche. “Scienze Politiche ha ottenuto risultati significativi nei ranking internazionali, consolidando un trend positivo che ci riempie di orgoglio,” ha aggiunto.

Edmondo Cirielli e Nicola Procaccini

Basando la sua visione sull’esperienza accademica e professionale nel settore finanziario e previdenziale, Di Ciommo ha sottolineato l’importanza di attrarre investimenti in Italia e di incoraggiare gli investitori istituzionali italiani a puntare sul proprio paese. “Abbiamo un surplus di disponibilità liquida a livello mondiale.

Milena Messori responsabile per i finanziamenti BEI

 

Dobbiamo tornare a crederci davvero nel Paese” ha ribadito. Mentre affrontando il tema della governance delle imprese italiane e della partecipazione dei fondi internazionali, il Prorettore ha enfatizzato la necessità di garantire una visione a lungo termine per il sistema industriale italiano. “Tutto questo per dire che abbiamo tutti i presupposti per credere nel nostro futuro. Dobbiamo coltivare la cultura dell’ottimismo e introdurre novità per dare certezze agli investitori,” ha concluso.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie