Gaza. Usa mettono il veto a risoluzione araba. Non a cessate il fuoco. Hamas non rilascerebbe gli ostaggi

AgenPress – La risoluzione araba del Consiglio di Sicurezza e’ stata bocciata per il veto degli Stati Uniti. La Gran Bretagna si e’ astenuta. 13 membri del Consiglio hanno votato a favore.

 Gli Usa non potevano sostenere la risoluzione messa ai voti dal Consiglio di sicurezza oggi perché ritengono che potesse minare i delicati negoziati in corso e che non sia il momento giusto per un cessate il fuoco permanente a Gaza: lo ha detto il coordinatore del consiglio per la sicurezza nazionale John Kirby in un briefing, rilanciando però il monito che qualsiasi operazione rilevante di Israele a Rafah senza un piano per garantire la sicurezza del popolo palestinese sarebbe un disastro.

Il concetto di cessate il fuoco “non è una magica soluzione” o “una pallottola d’argento” alla crisi a Gaza, ma una “premessa sbagliata” che consentirebbe esclusivamente “la sopravvivenza di Hamas”,  ha detto il rappresentante Permanente israeliano Gilad Erdan all’Onu dopo il veto americano sulla risoluzione araba. Sarebbe una condanna a morte per molti israeliani”, ha detto l’ambasciatore.

Il “cessate il fuoco immediato”, come richiesto nella risoluzione araba su cui Washington ha messo oggi il veto, “darebbe copertura a Hamas per non rilasciare tutti gli ostaggi”,  ha detto, parlando con i giornalisti fuori dal Consiglio di Sicurezza, l’ambasciatrice americana Linda Thomas-Greenfield. Spiegando altri motivi che hanno indotto Washington a mettere il veto, Thomas-Greenfield ha osservato che “la condanna di Hamas dovrebbe essere contenuta in ogni risoluzione Onu su Gaza”, anche se a voce, nelle dichiarazioni di voto, si sono espressi in questo senso quasi tutti i suoi colleghi in Consiglio di Sicurezza. Thomas-Greenfield ha aggiunto che “ogni vita conta” a Gaza ed e’ per questo che “Washington e’ al lavoro sul campo 24 ore su 24 e sette giorni si sette” per arrivare a una soluzione: “Nessun altro lo sta facendo”, ha aggiunto l’ambasciatrice”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie