Calenda, pronti a mozione di sfiducia contro Salvini. Verifichiamo i legami tra chi finanzia la Lega e Mosca

AgenPress – “Se la Lega e @matteosalvinimi non smentiranno pubblicamente il rinnovo dell’accordo con il partito di Putin Russia Unita, @Azione presenterà una mozione di sfiducia contro Salvini. Un Ministro della Repubblica non può essere partner politico di un dittatore assassino e imperialista che vuole disgregare l’UE. Aggiungo che c’è un serio problema di sicurezza nazionale e di accesso ad informazioni sensibili. La Lega deve produrre la lettera in cui ha disdetto l’accordo con Russia Unita.

Lo scrive su X il leader di Azione Carlo Calenda.

“Hai rotto le balle. Il giudizio dei magistrati di una dittatura non conta nulla. Ieri hai mandato i tuoi ad una manifestazione contro l’assassinio di Navalny. Dacci evidenza che l’accordo con Russia Unita è stato disdetto. Ora chiedo al mio ufficio studi di verificare uno per uno gli imprenditori che hanno finanziato la Lega che legami hanno con la Russia. Ricordati di querelarmi”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie