Maria Tripodi (Sott. Esteri) a Italian Investment Council – Remind: “il tema degli investimenti è un tema assolutamente centrale nell’azione di Governo e della Farnesina”

AgenPress. “Ho colto con grande apprezzamento questo invito che Paolo Crisafi Presidente di Remind mi ha rivolto perché il tema degli investimenti è un tema assolutamente centrale nell’azione di Governo e della Farnesina. È una congiuntura favorevole quella nella quale l’Italia si trova e quella nella quale il Governo Meloni sta operando.

Ci lasciamo alle spalle un anno, quello del 2023, dove la Borsa è cresciuta incredibilmente. Questo significa solo una cosa: fiducia nell’Italia che si esplica anche nel lavoro fatto dai nostri imprenditori e dagli operatori economici che io davvero ammiro e ringrazio per la grande attività che fanno nel portare all’estero il nostro Made in Italy.

Il nostro Governo sta lavorando molto, però non voglio mettere i limiti perché penso che si possa migliorare sempre di più. In particolare saprete noi come Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale dall’inizio del nostro mandato, il vice presidente e ministro Antonio Tajani in particolare, ha voluto attuare una strategia ben precisa per quanto riguarda gli investimenti ed è la strategia della diplomazia della crescita. Noi abbiamo messo a terra, peraltro insieme a Marco Rago, consigliere del ministro, a Pasquale Salzano, presidente di Simest, a Matteo Zoppas presidente di ICE, che il nostro Istituto per il Commercio con l’Estero, una linea di indirizzo molto definita che coinvolge tutti gli attori istituzionali a riguardo, proprio a tutela delle nostre aziende, dei nostri player, ma soprattutto nel cuore del nostro tessuto produttivo che sono le piccole e medie imprese”.

Maria Tripodi Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

Ha proseguito il Sottosegretario Maria Tripodi “Come Ministero degli Esteri, lavoriamo molto bene anche con il Ministero delle Imprese e del Made in Italy guidato da Adolfo Urso in seno al comitato dell’attrazione degli investimenti esteri, che riunisce appunto le principali istituzioni competenti in materia e a cui partecipa anche Remind. E questo è un aspetto molto importante, perché si tratta di un Foro privilegiato per coordinare le attività di attrazione degli investimenti e fornire immediato supporto ai progetti che sono strategici per l’Italia e per la nostra Economia. È chiaro che, quando parliamo di un tema così importante, ci deve essere, e noi stiamo lavorando per questo, un Sistema-Paese che lavora e rema nella stessa direzione. Io, quando penso al Sistema-Paese penso a una filiera, come quella oggi riunita, che va dalle Istituzioni agli imprenditori sino a tutti gli operatori economici.

Paolo Crisafi e Maria Tripodi

Dunque, ben vengano questi momenti di confronto, caro Paolo, che ci fanno toccare come Istituzioni, non solo il tessuto produttivo e non solo una fetta importante della nostra economia, ma ci danno l’opportunità di confrontarci in una visione di sistema e, chiaramente, su argomenti che poi sono la quintessenza dell’economia italiana”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie