Trattori, Ceccardi (Lega): fanno bene a criticare politiche Ue che li mettono in ginocchio

AgenPress. “Gli agricoltori fanno bene ad andare avanti con la protesta, perché negli ultimi anni l’Unione Europea con il Green Deal ha attuato politiche disastrose nei loro confronti. Il Governo sta facendo e siamo certi possa fare di più a sostegno delle tante aziende agricole che oggi sono in difficoltà e i loro operai che altrimenti sarebbero i primi a rimetterci.
Quanto alla Pac, certo che l’abbiamo votata, anche se andrà riscritta e migliorata: è l’unica vera misura di sostegno agli agricoltori, senza la quale non avrebbero potuto coprire neppure i costi di produzione. A non votarla, invece, sono stati i Verdi e l’estrema sinistra, perché per loro non era abbastanza ‘green’, non massacrava abbastanza gli agricoltori e non rispecchiava a sufficienza l’ideologia di Greta Thunberg.
Noi orgogliosamente non abbiamo invece votato provvedimenti come il Nature restoration law, la direttiva emissioni che equiparava l’inquinamento degli allevamenti a quello delle fabbriche e il dimezzamento dei fitofarmaci che avrebbe abbattuto la nostra produzione agricola e favorito l’importazione dai Paesi extraeuropei”.
Lo ha detto l’europarlamentare della Lega Susanna Ceccardi intervenendo stamani al programma tv Agorà, su Rai 3.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie