Ucraina. Kuleba. Intervistare Putin nel 2024 è come dare la parola a Hitler nel 1944. Folle propaganda genocida

AgenPress – Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba invita il mondo a non diffondere la “folle propaganda genocida” del presidente russo Vladimir Putin mentre il suo esercito continua a uccidere gli ucraini.

Lo ha affermato il capo della diplomazia ucraina su X

“Oggi permettete a Putin di diffondere la sua folle propaganda genocida, e il giorno dopo colpisce Kharkiv, uccidendo sette persone. I russi hanno bruciato vivi un uomo paralizzato e sua moglie, oltre a un’intera famiglia di cinque persone: giovani genitori, i loro figli di quattro anni e sette, e un neonato”, ha scritto Kuleba.

Il ministro ha aggiunto che fare un’intervista con Putin nel 2024 è come dare la parola a Hitler nel 1944. “Putin deve essere sconfitto, non aiutato a diffondere menzogne ​​sanguinarie”.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie