Vertice Italia-Africa. Save the Children: Piano Mattei sia occasione di sviluppo. L’Africa rappresenta un ponte per crescita comune

AgenPress – Il Piano Mattei “può essere l’occasione per riconoscere proprio ai giovani un ruolo fondamentale, valorizzando e accompagnando lo sviluppo del loro potenziale. Il loro coinvolgimento, attraverso modalità formalizzate di dialogo, non è solo auspicabile ma necessario”.

Lo ha detto Daniela Fatarella, Direttrice Generale di Save the Children in occasione del vertice internazionale “Italia-Africa, augurandosi che sia un’occasione per creare circoli virtuosi di sviluppo socioeconomico a vantaggio delle popolazioni locali ed auspica la partecipazione dei giovani nell’attuazione del Piano.

L’Africa rappresenta il continente più giovane: l’età media del miliardo e mezzo di persone che ci vivono, è di 19 anni. Per Save The Children è, infine, “fondamentale che l’Italia riesca a coinvolgere in questo impegno l’Unione Europea nel suo insieme, la cui partecipazione è determinante per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

“Rappresenta un ponte per una crescita comune”, che ha preso il via oggi a Roma – un importante teatro geo-politico, nel quale si delinea sempre più il futuro dell’umanità ed è cruciale creare circoli virtuosi di sviluppo socioeconomico, a vantaggio delle popolazioni locali. Per farlo, è fondamentale tener presente che lo sviluppo umano, sociale ed economico è un processo di lungo periodo, che richiede un approccio sistemico, coerente, sostenibile”.

“L’Italia ha una grande opportunità, quella di far avanzare la crescita e i diritti in Africa e con l’Africa, seguendo un’agenda realmente condivisa, assicurando partecipazione e dialogo, rimettendo questo continente al centro della politica internazionale, a partire anche dalla presidenza italiana del G7”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie