Inflazione: Istat, dicembre +0,7%. nel 2023 spesi 1251 euro in più rispetto al 2022. 578 euro solo per mangiare

AgenPress. Secondo i dati definitivi di dicembre resi noti oggi dall’Istat, l’inflazione annua scende allo 0,6%, dallo 0,7% del mese precedente, mentre quella media del 2023 si attesta al 5,7%

“Il Carrello Tricolore è andato fuori pista, ottenendo un risultato contrario a quello voluto. L’Istat, infatti, conferma oggi in via definitiva che a dicembre i prezzi dei Prodotti alimentari e bevande analcoliche ossia i beni interessati dal Trimestre anti inflazione, invece di scendere di prezzo sono addirittura saliti, +0,3% rispetto a novembre 2023, dopo che erano già rincarati dello 0,4% su ottobre. Insomma, un fiasco colossale e imbarazzante!” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Per quanto riguarda l’inflazione media nel suo complesso, il +5,7% significa che nel 2023 una coppia con due figli ha speso 1734 euro in più rispetto al 2022, di cui 180 per abitazione, elettricità e combustibili, 182 per traporti, 804 per mangiare e bere. Per una coppia con 1 figlio, la spesa aggiuntiva avuta nel 2023 è pari a 1593 euro, 729 solo per cibo e bevande. In media per una famiglia il rincaro dello scorso anno è di 1251 euro, 578 per nutrirsi e dissetarsi. Il primato spetta ancora una volta alle famiglie numerose con più di 3 figli con una mazzata rispetto al 2022 pari a 1968 euro, 954 per i prodotti alimentari e le bevande analcoliche” conclude Dona.

Tabella: la stangata del 2023 per tipologia familiare e divisioni di spesa (valori in euro)

DIVISIONI DI SPESA

Famiglia media

Coppia

con 1 figlio

Coppia

con 2 figli

Coppie con 3 o più figli

Inflazione media 2023

Prodotti alimentari e bevande analcoliche

578

729

804

954

10

Bevande alcoliche e tabacchi

18

24

23

25

3,5

Abbigliamento e calzature

37

52

62

70

3

Abitazione, acqua, elettricità e combustibili

162

176

180

202

3,9

Mobili, articoli e servizi per la casa

78

98

99

127

6,1

Servizi sanitari e spese per la salute

22

26

24

24

1,6

Trasporti

112

154

182

187

3,5

Comunicazioni

1

1

1

1

0,1

Ricreazione, spettacoli e cultura

40

56

62

72

3,6

Istruzione

2

4

5

7

1,1

Servizi ricettivi e di ristorazione

112

154

172

183

7

Altri beni e servizi

90

120

118

117

4

TOTALE RINCARO ANNUO

1251

1593

1734

1968

5,7

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Istat

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie