Mes. Meloni a Schlein, si chieda perché nessuno lo attiva. Replica: fai il gioco delle tre carte

AgenPress –  “Quello su Mes è un dibattito molto italiano e anche molto ideologico, testimonia la strumentalità di certe posizioni: non si può parlare di Mes se non si conosce il contesto. Certe dichiarazioni mi fanno sorridere, come la segretaria del Pd Elly Schlein che dice ‘non possiamo tenere ferma tutta Europa’. Forse non sa che il Mes esiste, chi lo vuole attivare lo può tranquillamente attivare. Forse bisogna interrogarsi sul perché, in un momento in cui tutti facciamo i salti mortali per reperire risorse, nessuno vuole attivarlo: questo sarebbe il dibattito da aprire”. Così la premier Giorgia Meloni alla presentazione di PhotoAnsa 2023.

“Alle opposizioni poi vorrei chiedere: siete stati al governo 4 anni, ma perché non lo avete ratificato se era così fondamentale farlo in tempi rapidi? Credo – ha continuato Meloni – che la strumentalità di certi dibattiti in chiave interna non tenga conto dell’eventuale danno che si arreca all’Italia”.

“Giorgia Meloni fa il gioco delle tre carte. È troppo occupata a difendere una manovra economica indifendibile e dimentica i fatti. Primo: quello di cui discute non è l’attivazione del Mes ma la ratifica del trattato che lo modifica. Secondo: 26 Paesi su 27 hanno già ratificato le modifiche. Sono Paesi governati da coalizioni di ogni colore politico. Terzo fatto: rimane solo l’Italia, perché la destra è prigioniera della sua propaganda ideologica”,  replica la segretaria Pd, Elly Schlein.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie