Calenda: “Senza Terzo Polo l’Italia è morta. Premierato? Blinda politici incapaci”

AgenPress. “Se non c’è spazio per il Terzo Polo il Paese è morto. Continuerò a portare avanti un’alternativa repubblicana”.
Lo ha dichiarato Carlo Calenda intervenendo a “Il Punto G” programma condotto da Giuliano Guida Bardi su Radio Giornale Radio.
“Premierato? Non andiamo a inventarci sistemi che blindano politici incapaci. Non va bene per molti motivi: non c’è in nessuna parte del mondo e impedisce di cambiare il presidente del Consiglio. Nella precedente legislatura avremmo avuto Di Maio presidente eletto con il 33%. Un anno dopo il M5S era al 14%, ma questa riforma avrebbe impedito di cambiarlo”.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie