Accuse contro Hunter Biden per reati fiscali. Rischia fino a 17 anni di carcere

AgenPress. Nuove accuse contro Hunter Biden, figlio del presidente degli Stati Uniti, per rati fiscali. Avrebbe speso, secondo la Procura americana, milioni di dollari in droghe, escort e hotel di lusso invece di pagare le tasse. Rischia fino a 17 anni di carcere.

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie