Salario minimo, Battisti: Governo Meloni affossa speranze di milioni di lavoratori

AgenPress. “Una scelta davvero vergognosa quella del governo Meloni sul salario minimo. Le speranze di oltre tre milioni di lavoratori italiani vengono affossate da una destra che se ne infischia di contrastare la povertà e non dà alcuna risposta a tutti quei cittadini che si sono mobilitati nelle piazze del Paese con una richiesta semplice: l’introduzione di una soglia minima di 9 euro per un miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro di tantissimi, soprattutto giovani, che pur avendo una occupazione non riescono ad arrivare alla fine del mese”.
Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale Pd del Lazio.
“Quella sul salario minimo – aggiunge – è una battaglia di civiltà. Gli applausi e i festeggiamenti delle destre in aula che bocciano una proposta di legge richiesta dal paese reale la dice lunga sulle priorità di questo governo, che difende i più forti e si dimostra – conclude – sempre più lontano dalle necessità dei cittadini più fragili”.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie