Conte: oggi Giorgia Meloni e soci tolgono la maschera: votano “no” al salario minimo legale

AgenPress. Oggi Giorgia Meloni e soci tolgono la maschera: votano “no” al salario minimo legale. Con la stessa arroganza con cui fermano i treni dei Ministri oggi fermano la speranza di quasi 4 milioni di lavoratori pagati 3 o 4 euro l’ora a cui avremmo potuto aumentare lo stipendio.
Hanno stravolto il senso della nostra proposta, ne hanno fatto carta straccia.
Per questo ritiro la mia firma. Non lascio il mio nome e quello del M5S su un provvedimento che non è più il salario minimo legale: non calpesteranno i lavoratori sottopagati in nostro nome.
La battaglia sul salario minimo non finisce. Sono convinto che la vinceremo nel Paese.
E’ quanto dichiara, in una nota il presidente del M5S Giuseppe Conte.
Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie