Pnrr. Bonetti (Per), Meloni svela la sua natura, taglia 100mila posti per asili nido. Scelta irresponsabile

AgenPress –  “E alla fine il Governo Meloni svela la sua natura: promette investimenti sulla natalità e come prima azione sul PNRR taglia ben 100.000 posti per gli asili nido. Quella sui nidi è una misura che con Mario Draghi da subito avevamo voluto nel PNRR perché è un investimento strategico far fare al Paese un balzo in avanti sul fronte educativo, per sostenere le famiglie e il lavoro delle donne”.

Lo scrive su Facebook Elena Bonetti, deputata di Azione PER Renew Europe.

“E invece l’Italia che, grazie al governo Draghi, aveva avuto la possibilità di recuperare un ritardo di anni rispetto al resto d’Europa, con Meloni torna indietro. A cosa serve aumentare di 60 euro il rimborso per l’asilo per il secondo figlio se poi i posti negli asili non ci sono e quelli che ci sono costano di più per la scarsa offerta? Una scelta irresponsabile e grave che ricade sulle famiglie, in particolare sulle donne, che subiscono l’assenza di servizi essenziali. Una scelta che mette anche in difficoltà e lascia soli i molti comuni in cui i progetti sono già stati avviati”.

 

Advertising

Potrebbe Interessarti

Ultime Notizie